Vintage Video Maker, l’app per creare i vostri film in stile Vintage

Vintage Video Maker è una simpatica app per iPhone che permette di registrare dei filmati video vintage in stile “muto”, come quelli che si vedevano ad esempio negli anni 20.

L’applicazione è gratuita, ma esiste anche una versione PRO a pagamento che offre alcune funzionalità aggiuntive che vedremo dopo. L’applicazione, sviluppata da MacPhun LLC, una volta registrare il video consente di applicare uno dei seguenti stili al film:

  • Video anni 20
  • Home video anni 60 (per video stile Hippie)
  • Home video 70
  • Bianco e nero
  • Sepia
  • Vintage Sepia

E’ possibile inoltre aggiungere una delle 3 colonne sonore disponibili, oppure utilizzare un brano tra quelli disponibili nella propria libreria musicale dell’iPhone, o ancora caricaricarle tramite cartella condivisa da Mac o PC. Una volta creato il film vintage è poi possibile condividerlo con gli amici.

L’interfaccia grafica di Vintage Video Maker è particolarmente semplice ed intuitiva, e la grafica è anche ben curata.

Ecco alcune altre caratteristiche segnalate dallo sviluppatore:

  • Elaborazione video veloce e di alta qualità grazie alla tecnologia di rendering utilizzata
  • Possibilità di creare video di qualsiasi lunghezza
  • Possibilità di registrare video direttamente dall’app
  • Condivisione Facebook, Youtube o via email
  • Accesso a Live Gallery di Silent Films, per vedere i video creati da gli altri utenti dell’app.
  • Possibilità di presentare il video creato al contest organizzato dagli sviluppatori, direttamente dall’app stessa

E’ possibile upgradare l’app alla versione PRO pagando 1,59 € direttamente dall’applicazione tramite In-App Purchase. Con la versione PRO sono disponibili le seguenti funzionalità aggiuntive:

  • Possibilità di combinare video ed immagini
  • Possibilità di aggiungere titoli tra 7 diversi disponibili
  • 5 font autentici in stile film muto
  • 8 tipi di transizioni

Per scaricare gratuitamente l’app clicca qui.

Autore dell'articolo: Marina Cappelletti

Lascia un commento