Home » Android » Guide Android » Sincronizzare Android con Gmail

Sincronizzare Android con Gmail in guida android Oggi vogliamo parlarvi delle basi insegnandovi come sincronizzare Android con Gmail. Gli smartphone Android sono dispositivi gestiti dal sistema operativo di Google e, per scaricare applicazioni, hanno bisogno di passare dal proprio account Gmail e collegarsi a Google Play.
I passi per creare e gestire i contatti Android sono semplici e ora vedremo un po’ nel dettaglio come si fa.

Prima di tutto per sincronizzare Android con Gmail è necessario accedere al proprio account. Una volta effettuato l’accesso selezionare il collegamento di contatto sul lato sinistro dello schermo. Cliccando sul link verrete portati all’area di gestione dei contatti dove, in alto a sinistra dello schermo, ci sarà l’icona di un segno più. Fare clic su questa icona per creare un nuovo contatto, inserite tutte le informazioni e una volta finito cliccate su salva. Ripetere questa operazione fino a quando tutti i contatti saranno stati salvati.

A questo punto potete collegarvi dal vostro dispositivo Android all’account Gmail dove sono memorizzati i contatti e, una volta effettuato l’accesso, andare al menu principale del dispositivo e selezionare l’icona contatti. Qui selezionare l’icona menù per visualizzare l’elenco di opzioni disponibili, nel quale dovrete selezionare la voce relativa all’account. In questo modo farete apparire tutti gli account attivi di posta elettronica creati sul telefono, scegliete quello Gmail ed avviate la sincronizzazione.
Ora che l’account è sincronizzato con il telefono, tutti i contatti verranno trasferiti al dispositivo.

Sincronizzare l’account Gmail con Android è il modo più semplice per gestire i contatti e consente di avere un backup di tutti i dati memorizzati nel dispositivo all’interno del sistema Gmail, anche in caso il telefono venga perso, rubato o danneggiato.

Con telefoni standard l’unico modo per recuperare i contatti è attraverso il dispositivo stesso, in questo modo invece non è necessario. Una volta che l’account di posta elettronica è registrato nel dispositivo sostitutivo i contatti possono essere recuperati seguendo gli stessi facili passaggi e inoltre, una volta che il dispositivo è sincronizzato con Gmail, tutti i nuovi contatti telefonici che vengono inseriti nel telefono verranno salvati automaticamente nell’account Gmail.