Reeder per tenere sotto controllo i feed RSS con il tuo iPhone

Oggi vedremo cos’è e quali sono le caratteristiche di Reeder, un’app molto utile per chi ha la necessità di consultare periodicamente dei feed rss per tenersi aggiornato su determinati argomenti.

Reeder è appunto un lettore di feed, o meglio, un aggregatore. Come tante app di questo genere disponibili nell’App Store, Reeder permette di leggere gli ultimi articoli scritti dai siti e i blog che seguite più spesso, tutto da un unica applicazione, attraverso i rispettivi feed. La particolarità di questa applicazione è che si appoggia a Google Reader, un servizio che permette di sottoscrivere dei feed ed organizzarli in categorie. In questo modo, una volta organizzata la lista dei vostri feed preferiti su Google Reader, potrete utilizzare Reeder quando siete fuori casa per leggere gli ultimi articoli dei siti che avete inserito su Google Reader visto che l’app si sincronizza automaticamente.

Gli articoli che leggete su Reeder vengono contrassegnato come letti anche su Google Reader, quindi appena tornerete a casa saprete quali sono gli articoli che avete già letto sull’iPhone. Potete anche segnare gli articoli come “starred” (preferiti), per segnarvi e mettere da parte quelli che vi interessano di più. Gli articoli segnati come “starred” vengono sincronizzati anch’essi con Google Reader, quindi li ritroverete come tali anche a casa. Un altro punto di forza di Reeder è il design grafico molto curato e minimalista.

Andiamo ai lati negativi: sebbene Reeder è un’app molto apprezzata dagli utenti, e una delle top nella suo genere, segnaliamo come punti a sfavore l’impossibilità di gestire i feed di Google Reader (si possono solo leggere i feed che abbiamo impostato su Google Reader, ma non possiamo aggiungere nuovi feed, nuove categorie, o effettuare modifiche, operazioni che dovremo quindi fare accedendo a Google Reader da un browser). Altra nota è l’interfaccia grafica un po’ poco intuitiva al primo impatto: la barra inferiore per es ha solo delle icone (poco esplicative), percui per capire a cosa servono i vari pulsanti non resta che provarli.

Reeder è stata realizzata anche per Mac OS X (disponibile sul Mac App Store a 7,99 €) e iPad (non come app universale, tuttavia).

E’ possibile scaricare la ver. iPhone a 2,39 € qui, mentre la versione per iPad costa 3,99 € ed è disponibile qui.

Autore dell'articolo: Marina Cappelletti

Lascia un commento