Differenze iPad mini e iPad 4

ipad mini e ipad 4Il 23 ottobre 2012 durante l’evento Apple sono state presentate le nuove generazioni di iPad che la società di Cupertino, sempre pronta a rinnovarsi, ha prodotto giusto in tempo per i regali natalizi di quest’anno. Per aiutarvi a scegliere tra questi due dispositivi vogliamo parlarvi delle differenze iPad mini e iPad 4, il cui nome ufficiale secondo Apple è iPad con display Retina, con particolare rilievo a dimensioni dello schermo, processore e, non ultimo, prezzo.

Tra le differenze iPad mini e iPad 4 che saltano più all’occhio c’è certamente la dimensione del dispositivo. Il display dell’iPad mini misura 7.9 pollici ed ha 1024 x 768 pixel, con una quantità di pixel per pollice pari a 163. Lo schermo dell’iPad 4 è più grande, 9.7 pollici, ed un numero di PPI di 264 (2048 x 1436 pixel). Tutto questo porta ad una importante differenza di qualità tra i due dispositivi.

Per quanto riguarda le differenze iPad mini e iPad 4 relative al comparto hardware interno possiamo notare come l’iPad mini monti un ormai vecchio processore A5, mentre l’iPad 4 è dotato del nuovo processore A6X che garantisce performance due volte più veloci del modello precedente.
Anche il peso e le misure del case sono diverse: si va da 200 x 134.7 x 7.2 millimetri ed un peso di 308 grammi per l’iPad mini, ai 241.2 x 185.7 x 9.4 millimetri e 652 grammi di peso per il modello più grande. Non c’è bisogno di precisare quindi come l’iPad mini sia decisamente più maneggevole e leggero.

L’ultima differenza iPad mini e iPad 4 è relativa al prezzo. Se infatti è possibile portare a casa il modello di base dell’iPad mini ad un costo di 329 euro, ne servono decisamente molti di più per quello dell’iPad 4 che costa almeno 499 euro.
Gli elementi comuni dei due dispositivi sono invece, ad esempio, lo spazio interno, l’opzione LTE 4G e il connettore Lightning.

Autore dell'articolo: Diego Allegri

Lascia un commento