Crossy Road: il puzzle game da 50 milioni di download

Conosciutissimo da molti amanti dei giochi per smartphone Crossy Road è un puzzle game divertente che testerà la vostra velocità e i vostri riflessi. Il gioco è semplice ma funzionale e ha buona giocabilità nel tempo. Anche dopo qualche settimana di utilizzo l’app continua a divertire e appassionare. Ottima la possibilità del multiplayer tra giocatori connessi alla stessa linea wifi per rendere il gioco ancora più avvincente.

Come si gioca a Crossy Road?

Giocare a Crossy Road è semplicissimo: per progredire nel gioco dovrete riuscire a portare il vostro personaggio il più lontano possibile lungo il percorso. Nel farlo troverete sulla vostra strada ostacoli da superare come macchine sfreccianti, fiumi e tronchi galleggianti che dovrete utilizzare per progredire nel gioco. Il gioco non si compone di livelli e ogni partirà farà storia a se’ stimolandovi a superare i vostri record.

Per spostare il personaggio avanti nel gioco basterà un tap sullo schermo mentre gli swipe vi serviranno per sportarvi a destra, a sinistra o indietro per evitare qualche ostacolo. Lungo il percorso troverete disseminate delle monete che vi serviranno per sbloccare nuovi personaggi nel gioco. Ricordate di non temporeggiare troppo visto che il campo di gioco continuerà ad avanzare senza di voi lasciandovi indietro.

Il gioco prevede diversi mondi con varie ambientazioni e personaggi che mantengono, però, le stesse dinamiche interne. Per accumulare monete potrete prendere quelle sparse nel gioco, visualizzare piccoli spot pubblicitari o raggiungere i piccoli obiettivi che il gioco vi proporrà. Crossy Road prevede anche una simpatica modalità multiplayer che vi permetterà di giocare insieme agli amici connessi alla vostra stessa linea Wi-fi. In questo caso giocherete insieme nella stessa partita e potrete salvarvi l’uno con l’altro per cercare di arrivare il più lontano possibile.

Dove scaricare Crossy Road

L’app Crossy Road può essere scaricata gratuitamente sia sul Play Store di Android che sull‘App Store dei sistemi operativi iOS.

Autore dell'articolo: Marina Cappelletti

Lascia un commento